SPECIALE CELLULITE
 CAPIRE IL PROBLEMA
›› Cos'è la cellulite
›› Come si forma
›› Come riconoscerla
 COME PREVENIRLA
›› A tavola
›› Attività aerobica
›› Massaggi manuali
›› Elettrostimolazione
›› Prodotti e integratori
›› Trattamenti Specialistici
 COME CURARLA SENZA BISTURI
›› ENDERMOLOGIE ®
›› LIPOMASSAGE
›› FAQ Endermologie ®
›› Video Endermologie ®
›› Pedana GALILEO ™
›› Human Tecar Physio TT

PRENOTA ENDERMOLOGIE A MILANO
 


Endermologie®, un marchio registrato da LPG Systems®, studiata e progettata in Francia negli anni ’70 e inizialmente destinata a trattamenti di fisioterapia cutanea (cicatrici, ustioni, …), è una tecnica di trattamento elettivo del tessuto connettivo sottocutaneo, le cui indicazioni attuali si rivolgono alla medicina estetica, alla chirurgia plastica ed alle manifestazioni di insufficienza microcircolatoria, siano esse arteriose, venose o linfatiche.

L’Endermologie è un particolare tipo di massaggio meccanico effettuato con l’ausilio di una sofisticata apparecchiatura che si avvale di rulli esercitanti una pressione positiva associata alla applicazione di pressione negativa su cute e sottocutaneo.

L’associazione tra pressione positiva e negativa, ottenuta dai rulli montati su un manipolo, con il movimento rotatorio applicato a quest’ultimo provoca una distensione verticale del tessuto connettivo, tale da determinare una redistribuzione del grasso sottocutaneo: tutto questo porta ad un rimodellamento del contorno cutaneo, essendo inoltre di stimolo per la corretta progressione della circolazione linfatica. L’effetto principale è di stimolazione del metabolismo e della vascolarizzazione tessutale, seguito da quello di linfodrenaggio e depurazione dello stesso tessuto.

Le peculiarità fisico-meccaniche di questa apparecchiatura consentono interventi terapeutici rivolti a varie patologie, a differenti tessuti o differenti fasi di una patologia complessa.

 

 

 
GUARDA LA PRESENTAZIONE VIDEO di Endermologie®

 

Acido Lipoico

Uno scudo contro grassi e zuccheri in eccesso

L’acido lipoico, da farmaco contro il diabete ad integratore per dimagrire.
La carriera di un prodotto straordinario, capace di aiutare il nostro corpo a difendersi dagli zuccheri in eccesso.

Dimagrire per star meglio, dimagrire per piacersi, dimagrire per fare meno fatica durante lo sport; le ragioni sono tante e diverse, ma la necessità resta sempre quella. Se anche voi avvertite il bisogno di essere più leggeri o di poter indossare una taglia in meno, avete molti strumenti a disposizione: l'attività fisica, la dieta, gli integratori.
ll nostro consiglio? Utilizzateli tutti insieme!
Con un giusto mix di attività, dieta e un buon integratore, potrete raggiungere e mantenere facilmente il vostro peso forma.
A proposito di integratori alimentari, oggi vi parleremo di uno dei più interessanti prodotti mai apparsi sulla scena: l’acido lipoico o acido alpha lipoico.
Questo integratore, sconosciuto fino a pochi anni fa, è oggi considerato l’antiossidante per eccellenza e un coadiuvante nella lotta a tutte le forme di diabete; ha infatti cominciato la sua carriera come farmaco per curare il diabete di tipo due.
Andiamo con ordine, per capire le ragioni scientifiche della sua efficacia.

L’insulina: la nostra difesa naturale dall’eccesso di zuccheri
Nella dieta di tutti i giorni entrano comunemente: pasta, pane, riso, pizza, dolci, ecc. Alimenti che contengono “carboidrati ad alto indice glicemico”. La conseguenza di questa dieta alimentare è, purtroppo, di innalzare il tasso di glicemia (zucchero) contenuto nel sangue.
Come reagisce il corpo? Per riportare i valori della glicemia entro i normali parametri (fra 65 e 100 mg per 100 cc di sangue), le ghiandole di Langheral del pancreas, producono l’insulina.
Questa sostanza ci aiuta ad eliminare gli zuccheri in eccesso trasportandoli al muscolo, dove vengono utilizzati per produrre energia, ed al fegato, dove vengono stoccati come riserva energetica di pronto impiego.

Come si forma il grasso
Se eccedete troppo in una dieta ricca di carboidrati ed avete una vita molto sedentaria, questo meccanismo si inceppa. Le cellule muscolari sviluppano un’insulinoresistenza e cioè non accettano più l’insulina. Gli zuccheri in eccesso che si trovano nel sangue, non vengono più utilizzati, ma sono accantonati sotto la forma, sgraditissima, di cuscinetti di grasso.

L’acido lipoico: un scudo di difesa in più
L’acido lipoico è uno dei pochi integratori in grado di potenziare l’effetto dell’insulina, perché ha una funzione molto simile. Vincendo l’insulinoresistenza può aiutarci a smaltire finalmente lo zucchero in eccesso.

Per questi motivi, se il vostro problema è che siete degli inguaribili amanti di torte dolci e pastasciutte, e siete però pigri quando è ora di andare a correre per smaltirli, vi consigliamo l’acido lipoico.
Lo troverete facilmente sotto forma di capsule, il normale dosaggio è di circa 400 - 600 mg il giorno, divisi in dosi da 200 mg prima dei pasti principali.
Ricordatevi però di non lasciare l’integratore da solo a redimere i vostri peccati di gola, se intendete dare battaglia veramente all’adipe, qualche rinuncia dovrete farla comunque, ma i risultati di un nuovo stile di vita saranno migliori di quel che credete!

 

 

 
 
 

LPG Endermologie® | Speciale Cellulite | Depilazione Definitifìva | Medicina Estetica | Prova gratis | Dove siamo

 

Centro Endermologie® LPG - via Mauro Macchi, 86 20127 Milano (MI)

Telefono 3922624014


P.IVA 04772230969