SPECIALE CELLULITE
 CAPIRE IL PROBLEMA
›› Cos'è la cellulite
›› Come si forma
›› Come riconoscerla
 COME PREVENIRLA
›› A tavola
›› Attività aerobica
›› Massaggi manuali
›› Elettrostimolazione
›› Prodotti e integratori
›› Trattamenti Specialistici
 COME CURARLA SENZA BISTURI
›› ENDERMOLOGIE ®
›› LIPOMASSAGE
›› FAQ Endermologie ®
›› Video Endermologie ®
›› Pedana GALILEO ™
›› Human Tecar Physio TT

PRENOTA ENDERMOLOGIE A MILANO
 


Endermologie®, un marchio registrato da LPG Systems®, studiata e progettata in Francia negli anni ’70 e inizialmente destinata a trattamenti di fisioterapia cutanea (cicatrici, ustioni, …), è una tecnica di trattamento elettivo del tessuto connettivo sottocutaneo, le cui indicazioni attuali si rivolgono alla medicina estetica, alla chirurgia plastica ed alle manifestazioni di insufficienza microcircolatoria, siano esse arteriose, venose o linfatiche.

L’Endermologie è un particolare tipo di massaggio meccanico effettuato con l’ausilio di una sofisticata apparecchiatura che si avvale di rulli esercitanti una pressione positiva associata alla applicazione di pressione negativa su cute e sottocutaneo.

L’associazione tra pressione positiva e negativa, ottenuta dai rulli montati su un manipolo, con il movimento rotatorio applicato a quest’ultimo provoca una distensione verticale del tessuto connettivo, tale da determinare una redistribuzione del grasso sottocutaneo: tutto questo porta ad un rimodellamento del contorno cutaneo, essendo inoltre di stimolo per la corretta progressione della circolazione linfatica. L’effetto principale è di stimolazione del metabolismo e della vascolarizzazione tessutale, seguito da quello di linfodrenaggio e depurazione dello stesso tessuto.

Le peculiarità fisico-meccaniche di questa apparecchiatura consentono interventi terapeutici rivolti a varie patologie, a differenti tessuti o differenti fasi di una patologia complessa.

 

 

 
GUARDA LA PRESENTAZIONE VIDEO di Endermologie®

 

Come riconoscere la cellulite

Non sempre è possibile riconoscere la cellulite a occhio nudo, senza confonderla con le comuni cellule adipose.
Le prime alterazioni che essa compie sul tessuto sono infatti microscopiche.
Il modo migliore per rilevarla è registrare la diminuzione di irrorazione sanguigna nella zona, attraverso il progressivo raffreddamento della cute.

Esistono a questo scopo strumenti appositi:

Termografia a cristalli liquidi
Funziona con lastre di cristalli liquidi. Questi, modificando la loro disposizione spaziale in funzione della temperatura della superficie a contatto, permettono di riconoscere un normale tessuto adiposo dalla temuta cellulite.

Videotermografia computerizzata
Consiste in una fascia flessibile, composta da più di cinquecento sensori termici, connessa a un computer. Ciascun sensore rileva la temperatura con un livello di precisione di 0,1° C.
La fascia si applica sull'area da esaminare e i dati rilevati, visualizzati sullo schermo del calcolatore, possono essere elaborati e archiviati grazie a un programma specifico.

Videocapillaroscopia a sonda ottica
E' sicuramente il sistema più preciso. Per mezzo di una sonda a fibre ottiche, che trasmette le immagini ingrandite fino a 1000 volte su di uno schermo, la videocapillaroscopia analizza qualsiasi superficie corporea rivelandone i problemi nascosti.
Sullo schermo si possono vedere chiari e nitidi anche i più piccoli capillari, verificando se: l'irrorazione sanguigna è buona, i tessuti sono sani o sta per iniziare un processo degenerativo.

E' importante riconoscere la cellulite, ma soprattutto prevenirla: inziamo dalla tavola.

 

 

 
 
 

LPG Endermologie® | Speciale Cellulite | Depilazione Definitifìva | Medicina Estetica | Prova gratis | Dove siamo

 

Centro Endermologie® LPG - via Mauro Macchi, 86 20127 Milano (MI)

Telefono 3922624014


P.IVA 04772230969

 

Se vuoi ricevere le nostre offerte...

Inserisci qui la tua email: